HOME Chi siamo Dove siamo Grafica e libri Cooperazione Corsi Media Education Tempo Libero
Sport
Italia campione d'Europa 2018
Europei di deltaplano in Macedonia
Francesco Adduci | 24 luglio 2018

La squadra nazionale di volo libero in deltaplano ad ala flessibile è ancora una volta campione d’Europa, al suo quarto titolo in classe 1 dopo quelli del 2010 in Spagna, del 2012 in Turchia e 2016 in Macedonia. A prendersi il titolo europeo è Alessandro Ploner (detto Alex) di San Cassiano (BZ), che si tiene alle spalle Filippo Oppici al 4° posto e il plurimedagliato Christian Ciech al 6°.

A completare la squadra italiana ricordiamo Tullio Gervasoni di Brescia, Anton Moroder dal Sud Tirolo, Davide Guiducci di Villa Minozzo (RE) e Marco Laurenzi di Veroli (Frosinone), guidati dal CT varesino Flavio Tebaldi.

Come nel 2016 il campionato europeo si è disputato nell’ambito di Krushevo in Macedonia, circondata da tre catene montuose delineanti un campo di volo ideale per questa competizione, con l’area di decollo a circa 1450 metri di altezza.

Hanno partecipato 24 nazioni con un totale di 89 piloti, i quali in circa tre ore hanno completato i rispettivi percorsi a bordo di questi fantastici mezzi senza motore, che invece sfruttano per il proprio moto le correnti ascensionali generate per lo più dal sole che provoca con il riscaldamento del terreno l’espansione di masse d’aria che, più calde e più leggere, si spostano dal basso verso l’alto.

Alle spalle dell’Italia si sono classificati la Repubblica Ceca e il Regno Unito, mentre nella classifica individuale alle spalle di Alex Ploner si sono piazzati il britannico Grant Crossingham e l’ungherese Balazs Ujhelyi.

Commenti