HOME Chi siamo Dove siamo Grafica e libri Cooperazione Corsi ABC Junior Lavora con noi
Primo piano
ABC di marzo online in pdf - ABC multimediale solo per gli abbonati
L’informazione al tempo del Coronavirus
La versione cartacea con il numero di aprile in distribuzione ai primi di maggio
La Redazione di ABC | 20 April 2020

Come i nostri più affezionati lettori avranno notato, ABC non è potuto uscire nel mese di marzo a causa del blocco alla mobilità di ogni tipo -salvo per i servizi essenziali: sanitari, igienici e alimentari- imposto inevitabilmente dal Governo e dalla Regione Lombardia, per i gravi motivi di salute pubblica a grave rischio d’infezione, troppo spesso mortale, da Coronavirus, rendendo per questo impossibile la prevista distribuzione delle 27.000 copie del nostro giornale. Distribuzione che, come è noto, è fatta da nostri incaricati porta a porta, isolato per isolato, nelle tante case dei nostri quartieri. La “sosta forzata” di ogni attività nel Paese, a causa della pandemia che ha colpito in modo crudele soprattutto Milano e tutta la Lombardia, ha reso impossibile far arrivare ABC nella sua tradizionale veste cartacea, come i nostri lettori si aspettano mese dopo mese ormai da 25 anni a questa parte. Abbiamo allora, con uno sforzo editoriale e redazionale, deciso di mettere online nella sua veste integrale il numero di marzo tenuto in standby per i motivi sopra esposti, con tutti i tradizionali contenuti giornalistici e di cultura generale, compreso anche le inserzioni pubblicitarie contrattualmente previste e che ripeteremo (le inserzioni) in modo identico, tale e quale, nella versione cartacea del mese di aprile in corso di elaborazione. Abbiamo così voluto omaggiare in questi tempi nella versione online i nostri Clienti, che ancora qui ringraziamo, con la pubblicazione delle loro pubblicità, che risulterà così doppia con la pubblicazione di ABC cartaceo. La versione multimediale (corredata di gallerie fotografiche, documenti in pdf ed eventuali interviste audio video) è però solo accessibile su abbonamento.

Il numero di ABC cartaceo di aprile sarà chiuso in Redazione il 30 aprile in modo da farlo arrivare fresco di stampa nelle vostre caselle dal 5 maggio in poi (salvo imprevisti che non ci auguriamo), nel rispetto naturalmente di tutte le prescrizioni sulla mobilità e di protezioni individuali degli addetti alla distribuzione come indicato dalle disposizioni del Governo in fatto di circolazione dei mezzi e delle persone. La libera stampa locale come la nostra, che si regge su entrate provenienti soprattutto dalla pubblicità, perlopiù locale, corre seri rischi di essere penalizzata dalla crisi economica in atto già prima di questa gravissima situazione determinata dal Covid-19.

Anche noi, sistema ABC Milano, come tutte le imprese rischiamo di avere ricadute negative da questa terribile circostanza e pur essendo una società cooperativa non-profit con una buona parte di volontariato, ma anche con personale regolarmente assunto, temiamo fortemente per la salute economica e finanziaria della nostra società e per la conservazione dei posti di lavoro di alcuni nostri soci, parti fondanti della nostra missione cooperativa, scritta nel nostro Statuto. Ma le nostre preoccupazioni e attenzioni sono rivolte soprattutto ad ABC, il nostro-vostro giornale, che salvaguarderemo con tutti i mezzi a nostra disposizione: vogliamo credere che insieme a voi, cari lettori, non faremo affievolire una voce che è anche la vostra.

Passato questo periodo di forti preoccupazioni e angosce, anche per un senso di pudore per i tanti lutti che ancora martirizzano tanti concittadini vittime del Covid-19, ci rivolgeremo ai nostri lettori e a tutti coloro che hanno a cuore una stampa libera e di servizio alla nostra comunità, con una campagna per avere un sostegno concreto al nostro ABC. Ci auguriamo che presto torneremo ad abbracciarci.

Commenti