HOME Chi siamo Dove siamo Grafica e libri Cooperazione Corsi Media Education Tempo Libero
Cronaca
Due bonus idrici per i Milanesi
Francesco Adduci | 7 luglio 2018

Dal 1° luglio a Milano i cittadini in condizioni di disagio economico possono chiedere e ottenere uno sconto sulla bolletta dell’acqua attraverso il bonus sociale idrico, un’agevolazione analoga a quella per elettricità e gas, a cui si può accedere con un reddito familiare inferiore a 8.107,50 euro, una soglia che va incrementata in funzione del numero dei figli a carico.

I Caf delegati dal “Comune di Milano” possono fornire tutte le indicazioni per ottenere i bonus per le utenze (gas, luce e acqua). Il risparmio equivalente del bonus idrico è quantificabile in 50 litri al giorno per persona, quantitativo minimo stabilito dalla legge per i bisogni personali.

Al bonus sociale idrico istituito dall’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente si aggiunge per i Milanesi un ulteriore bonus idrico integrativo (quantificabile in 15 euro all’anno per persona) stabilito dalla Città Metropolitana di Milano, che verrà riconosciuto automaticamente ai beneficiari del bonus sociale idrico.

Commenti